Storia e cultura

I TESORI NASCOSTI DELL’ISOLA DI PAG

Isola di Pago

Esplorate i segreti e i tesori custoditi dalle suore benedettine sulla meravigliosa isola di Pag. Scoprite come hanno mantenuta viva la tradizione del pizzo ricamato a mano che è oggi protetta dall’UNESCO come patrimonio immateriale, quali tesori hanno conservato durante i secoli e come passano le loro giornate, preparando piatti prelibati.
Vi presentiamo 4 modi per scoprire le curiosità della città di Pag e ciò che la città vi offre, grazie alle visite guidate di “Maricom”

 

Giro turistico della città di Pag

pag
Quale modo migliore di visitare un luogo se non avvalendosi della guida esperta e amichevole? Partendo tutti i giorni alle ore 10.00, la vostra guida turistica vi farà conoscere la bellissima città di Pag, che vi sorprenderà!
Questa cittadina del 15. secolo, ha tante storie da raccontare, e siamo sicuri che rimarrete stupiti. Fate una passeggiata leggera e ascoltatele tutte. Le attrazioni maggiori sono il museo del pizzo di Pag, alcune chiese tra le quali risalta la Chiesa Congregazionale dell’Assunzione di Maria sulla piazza principale, il Palazzo Ducale e il Museo del sale.
Questa visita turistica è ideale per la famiglia, e vi riporta le curiosità sulla produzione del sale secondo antiche tradizioni. Se desiderate conoscere qualcosa in più su questo entusiasmante paradiso isolano, con un piccolo sovrapprezzo, potete visitare anche la Città vecchia di Pag.

 

Il culto della Sacra spina

holy thorn

Lo sapevate che le suore benedettine custodiscono un segreto all’interno del loro monastero? Ora avete l’opportunità di scoprirlo.
Si tratta della Sacra spina, che si ritiene essere stata un pezzo della corona di spine che Gesù Cristo portò nel momento della sua morte.
In base alla leggenda, la Sacra spina arrivò a Pag nell’anno 1443 portata da un frate francescano al rientro dal suo pellegrinaggio in Terra Santa. Diede la spina ad una suora dopo che essa prese i voti nel Monastero benedettino a Pag. Sarà la verità oppure è solamente una storia?
Potete vedere la Sacra spina ogni giorno alle 10.30 e alle 18.00. La visita guidata parte dal centro di Pag e dura 1 ora.
Nel Monastero benedettino potete vedere il cilindro chiuso ermeticamente che contiene un pezzo della corona di spine. E’ molto ben conservato ed ha ottenuto il riconoscimento dal messo papale che dichiarò: “Esse de corona Domini!” il che significa che è davvero la spina della corona del Signore.
Le suore benedettine hanno conservato per secoli e con estrema cura questa reliquia, e ora avete l'opportunità di osservarla grazie alla visita guidata.

 

Il laboratorio di produzione del pizzo di Pag

pag

Le donne di Pag ricamano il pizzo da secoli, e il pizzo di Pag gode della tutela dell’UNESCO e rappresenta uno dei pizzi più famosi del mondo. Ora anche voi potrete scoprire l’arte della produzione del pizzo in questo laboratorio artigianale.
Questo corso culturale dura 7 giorni, e nel prezzo è incluso il pernotto in camera doppia con colazione abbondante, l’attrezzatura per la lavorazione del pizzo e la guida di un'insegnante esperta.
Il pizzo di Pag si usa da secoli come ornamento nella produzione di abiti da cerimonia, di tovaglie o semplicemente come un’opera d’arte a se. La produzione di questi elementi d’arredo in pizzo rappresenta ancora oggi una fonte di guadagno per le ricamatrici. L’acquisizione delle competenze e della manualità necessari per produrre il pizzo di Pag, richiede moltissimo tempo ed è per questo che il corso dura una settimana. Il pizzo che ricamerete durante il corso, sarà vostro e potrete portarlo a casa.
Durante il corso della lavorazione del pizzo avrete l'opportunità di scoprire anche altre parti dell’isola di Pag, visitare gli uliveti e la Città vecchia, degustare il vino fatto in casa, il formaggio, il miele e il “baškotin” (pane biscottato aromatizzato che sfornano le suore).

 

Il tè nel Monastero benedettino

benedictine

Date una sbirciatina all’interno del Monastero benedettino, nel pezzetto di mondo che raramente viene aperto al pubblico.
Questa entusiasmante gita di un giorno parte da Pag e vi porta al Monastero benedettino di Pag, costruito più di sette secoli fa. Da allora le monache benedettine ricamano questo pizzo complesso che è incluso nel patrimonio immateriale dell’UNESCO. Nel monastero le suore producono anche un fragrante pane biscottato aromatico, chiamato ”baškotin”. Scoprite come impastano a mano questo pane, utilizzando una ricetta vecchia 300 anni.
Durante la visita che dura 1 ora, vedrete numerosi oggetti di valore che sono custoditi nel monastero, avrete un assaggio della silenziosa e tranquilla vita delle monache, mentre gusterete con loro il tè o vi raccoglierete in una preghiera.

Explore

alt

Top

Natura e avventura , Parchi Nazionali e Naturali

GUIDA PER IL PARCO NATURALE “LAGO DI VRANA”

Location: Riviera di Biograd

alt

Top

Natura e avventura , Parchi Nazionali e Naturali

5 MODI PER VIVERE LE MONTAGNE DELLA CONTEA DI ZARA

Location: Riviera di Paklenica

alt

Top

Natura e avventura , Arcipelago

LE MIGLIORI ESCURSIONI AVVENTUROSE NELL’ARCIPELAGO DI ZARA

Location: Isole

Esplora di più

Esplori

Esplorate i luoghi più belli e godetevi le varie attività e gli intrattenimenti proposti dai professionisti del settore turistico della contea di Zara. Scoprite i parchi, le isole, le montagne...Assorbite la ricca storia e la cultura, la meraviglia del mare azzurro cristallino, gli incredibili tramonti...e tanto altro ancora!

Esplori

Scopri di più
Spiagge

Scegliete le spiagge!

Spiagge

Scopri di più