Pašman

Pašman Pašman è un'oasi di pace e silenzio, collegata all'isola di Ugljan per mezzo di un ponte, e alla città di Biograd na moru con un traghetto.

Pašman è un’oasi di pace e silenzio, collegata all’isola di Ugljan per mezzo di un ponte, e alla città di Biograd na moru con un traghetto. Un’isola di manovali, in seguito rivolti verso il mare e la pesca, custodisce la sua storia burrascosa nel convento benedettino posto sul colle Ćokovac vicino a Tkon e in quello francescano vicino a Kraj. Affascinerà gli amanti della cultura, ma anche quelli della natura. I sentieri dell’isola offrono un’esperienza straordinaria per compiere passeggiate o un giro in mountain bike, dove dalla vetta più alta dell’isola di Bokolj lo sguardo spazia su tutta l’area, dalle vette del Velebit, a centinaia d’isole, isolotti e canali, da Zara alle Incoronate. Il canale di Pašman è un fenomeno naturale con le sue isole verdi, ed è il luogo ideale per gli amanti della vela e delle altre attività nautiche. La parte meridionale dell’isola, accessibile attraverso dei sentieri stretti, con le sue case di pescatori e rustiche, oggi in parte destinate ai turisti, vi avvicinerà al turismo robinsoniano, e l’intera isola alla bellezza delle spiagge straordinarie.

www.tzo-tkon.hr