Home > Dove andare > Luoghi storici > Il monastero di Krupa

Il monastero di Krupa

Il monastero di Krupa Ai piedi del Velebit, Vicino alla fonte del fiume Krupa, giace l'omonimo monastero, in una magica valle.

Ai piedi del Velebit, Vicino alla fonte del fiume Krupa, giace l’omonimo monastero, in una magica valle. Fu costruito nel 1317 e secondo la leggenda, le sue fondamenta furono collocate dai monaci del monastero vicino all’odierna Bosanska Krupa. Per la prima volta dalla sua fondazione, fu rinnovato nel 1345, ai tempi dell’imperatore serbo Dušan. Per diverse volte danneggiato e poi rinnovato, custodisce le testimonianze preziose del tempo. Gli affreschi nella chiesa del monastero furono realizzati nel 1622 dal monaco Georgije Mitrofanović, che affrescò il refettorio del monastero di Hilandar sul monte Athos in Grecia. A Krupa si custodiscono le icone della scuola italo-cretese, opera di Jovan Apak, e nell’archivio del monastero si custodiscono anche 22 ordini di sultani turchi.

Il piccolo fiume Krupa affluisce nello Zrmanja, e nonostante abbia un corso breve, dà origine a 19 cascate, la più bella delle quali è la „Deveterac“, il cui nome deriva da nove cascate che si chiudono in una caduta d’acqua alta 13 metri.