Home > Dove andare > Attrazioni > Foro Romano

Foro Romano

Foro Romano L'imperatore romano Augustino fu il fondatore del Foro: lo provano due incisioni nella pietra, risalenti al III secolo, che testimoniano la conclusione dei lavori di costruzione.

L’imperatore romano Augustino fu il fondatore del Foro: lo provano due incisioni nella pietra, risalenti al III secolo, che testimoniano la conclusione dei lavori di costruzione. Comprende 90×45 m di superficie. Era chiuso da porticati con gallerie sul piano, con negozi e botteghe. Oggi si sono conservati solo il marciapiede originale, le scale e due colonne monumentali di cui una si trova nel posto originale. Una volta questa colonna fungeva da gogna: lo testimoniano le catene dell’epoca.

Nel lastricato del foro sono stati rivenuti i resti del supporto dell’altare dove durante le cerimonie si compievano i sacrifici degli animali. Questo luogo rappresenta ancor oggi il punto di partenza della planimetria della città.